Pininfarina H2 Speed: idrogeno e alte prestazioni presentate dal Principe Alberto di Monaco

  • Pininfarina H2 Speed idrogeno e alte prestazioni presentate dal Principe Alberto di Monaco (4)
  • Principe Alberto di Monaco scopre Pininfarina H2 Speed
  • Principe Alberto di Monaco scopre Pininfarina H2 Speed
  • Pininfarina H2 Speed idrogeno e alte prestazioni presentate dal Principe Alberto di Monaco (3)

È prima vettura al mondo in cui si abbinano prestazioni elevate – e quindi alte velocità – e motore elettrico alimentato interamente a idrogeno: parliamo della Pininfarina H2 Speed, una vettura dal design quasi di videogioco, presentata da un ospite d’eccezione: il Principe Alberto di Monaco, che ha accolto il gruppo Pininfarina e  Green GT, alla quale si deve lo sviluppo tecnico del motore idrogeno fuel cell che spinge la vettura, e non occorre certo presentare lo studio di design per sottolineare l’impronta stilistica futuristica che hanno dato alla vettura.

Molti gli ospiti in rappresentanza di entrambi i gruppi professionali, tra cui Jean-Michel Bouresche, Responsabile di Green GT Technologies, il Presidente Paolo Pininfarina e Olivier Panis, passato dalla Formula 1 al collaudo su strada della H2 Speed, il che dovrebbe dirla già lunga sulle intenzioni della vettura.

In effetti, basta guardare alle prestazioni tecniche per comprendere la scelta del pilota: 503 cavalli di potenza massima, da 0 a 100 km/h in 3.4 secondi e una velocità di punta di 300 km/h, con l’unica emissione di vapore acqueo. Una rivoluzione, anche con la possibilità di ricevere un pieno di idrogeno in soli 3 minuti. Con un inquinamento acustico a livello quasi zero, si ottiene quella che potrebbe essere una degna concorrente delle vetture elettriche.

 

Share

Guarda anche...