Le novità di Parco Valentino 2019

Il nostro mondo automotive non si ferma mai, ed è bello pensare che questo accada anche per i saloni di successo. Non solo quelli internazionali, ma anche quelli sul nostro territorio. È il caso di quello che si tiene al Parco del Valentino, ma coinvolge tuttala città di Torino. Il suo format, pensato per il pubblico e per esaltare le vetture e non gli stand delle Case automobilistiche. Un segreto di successo che vedrà, quest’anno, la quinta edizione, con un Parco Valentino 2019 che si prepara a portare alcune novità.

La formula di accesso gratuito con esposizione all’aperto rimane. Cambiano le date, più avanti rispetto al solito: si va dal 19 al 23 giugno, spostandosi dai primi giorni del mese. Si conferma anche l’orario, dalle 10 alle 24 per sfruttare non solo il maggior numero di ore di luce naturale, ma anche esaltazioni notturne e spettacoli di sfilate alla luce delle stelle. Tutti da godere all’interno del verde torinese, o all’aria delle sue piazze.

Rimangono quindi le attività separate, dall’esposizione statica al Parco del Valentino a quella dinamica, fatta di eventi, sfilate e gare d’eleganza lungo i viali della città. Il focus però resta puntato sulle esperienze dei visitatori: per questo sarà possibile registrarsi, nei relativi stand del Parco, per provare veicoli elettrici o ibridi e scoprire anche i più recenti sistemi di aiuto alla guida. Immancabile la sfilata di supercar e vetture del motorsport: si vocifera anche della partecipazione di alcuni team di F1.

Sicuramente saranno disponibili maggiori informazioni avvicinandosi all’evento, e non mancheremo di seguirle. Curiosi anche noi di scoprire cosa ci riserva questo Parco Valentino 2019.

Share

Guarda anche...