Lamborghini al Salone di Francoforte 2015: il cielo non sarà mai più lo stesso

Lamborghini al Salone di Francoforte 2015: il cielo non sarà mai più lo stesso

Grande frase d’impatto per Lamborghini, che presenta con un brevissimo spot l’appuntamento del Salone di Francoforte 2015: The sky will never be the same. È un proposito importante, quello di una delle case automobilistiche più famose del mondo, nonché produttrice di moltissime supercar, qualcuna anche attesa proprio a Francoforte. E questo spot non fa altro che innalzare notevolmente il livello di attesa.

Al momento, l’unica certezza che abbiamo da Lamborghini è l’esposizione della Lamborghini Aventador LP 750-4 Superveloce, una roadster che è già stata presentata durante la Monterey Car Week, a Ferragosto, ma il salone di Francoforte darà una vetrina nuova all’auto. Un massimo di 500 esemplari che saranno prodotti a partire dai primi mesi del 2016, per una vettura che fa venire i brividi al solo leggere le caratteristiche del veicolo: 750 cavalli raggiunti al massimo degli 8.400 giri al minuto, per una coppia massima di 690 Nm.

Ma dopo averci fatto girare la testa con questi numeri, Lamborghini ci tiene in sospeso, perché dagli ambienti si vociferano diverse ipotesi. Potrebbe esserci la presentazione della nuova Lamborghini Huracan Spyder – considerando che la versione con tetto rimovibile è da lungo attesa – ma qualcuno azzarda anche un passo oltre: un nuovo prototipo, lucidato e pronto per essere esposto su uno dei maggiori palchi d’Europa e del mondo intero.

Aspettative elevate, che delimitano evidentemente il forte interesse degli appassionati (e non solo). D’altronde pare in compenso improbabile, o quasi, la presentazione di un nuovo modello direttamente in gamma di produzione. Resta quindi che la migliore ipotesi sia quella della Huracan Spyder, visto che andrebbe a completare la gamma derivata dal modello principale. D’altronde, quel cielo che non sarà mai più lo stesso, potrebbe essere proprio quello che vedremo a bordo della Huracan.

Share

Guarda anche...