La selezione delle finaliste per il 2017 è fatta

  • alfa-romeo-giulia-veloce-6-1024x683
  • e-classe
  • foto-ufficiali-nuova-citroen-c3-2017
  • maxresdefault
  • nissan-micra-web-594
  • peugeot_3008_1605pc_002
  • toyota-c-hr_07

Dopo la fase iniziale di selezione, iniziata a luglio di quest’anno, sono state scelte le sette auto in lizza per ricevere il premio Auto dell’Anno 2017.  Selezionate nella rosa tra 40 candidate arrivano in sette alla finale e, come tradizione, qualche giorno prima del salone di Ginevra del prossimo marzo sarà comunicata la vincitrice.

Nato nel 1964, il Car of The Year è il più ambito riconoscimento internazionale per l’industria automobilistica. È un premio indipendente organizzato da sette riviste europee: Auto (Italia), Autocar (Regno Unito), Autopista (Spagna), Autovisie (Paesi Bassi), L’Automobile Magazine (Francia), Stern (Germania) e Vi Bilägare (Svezia).

Le auto che possono ambire al premio sono esclusivamente quelle nuove lanciate sul mercato nell’anno in corso e regolarmente in vendita entro il 31 dicembre nella maggior parte dei paesi europei. La votazione viene fatta da una giuria di 58 giornalisti specializzati in rappresentanza di 22 Paesi. Per l’Italia i giurati sono sette. Se vi stupiranno le assenze di alcuni modelli che ritenete più che degni sappiate che le auto candidate, per accedere alla competizione, devono essere state commercializzate in almeno cinque nazioni europee nel corso dell’anno precedente all’assegnazione del premio. Le valutazioni, che vengono espresse dai giornalisti, vertono sui seguenti parametri: design, comfort, sicurezza, economicità d’esercizio, guidabilità, prestazioni, funzionalità, rispetto per l’ambiente ed infine rapporto qualità/prezzo. Le pretendenti al titolo 2017 sono: Alfa Romeo Giulia, la Citroen C3, Mercedes Classe E,  Nissan Micra, la Peugeot 3008, la Toyota C-HR , Volvo S90/V90.

Ricordiamo che la selezione si svolge in due momenti: in una prima fase, quella conclusa qualche giorno fa, ciascuno dei 58 giornalisti ha votato tra tutte le auto nuove lanciate sul mercato,  le 7 migliori a proprio giudizio. Le sette che hanno raccolto il maggior numero di preferenze sono diventate così le “finaliste”. Nei due mesi successivi nuovi confronti, test e valutazioni porteranno i giurati a confrontare tra loro e votare di nuovo le sette per scegliere fra loro l’Auto dell’Anno 2017 che verrà proclamata a marzo al salone di Ginevra. E dotcar non mancherà di comunicarvi la vincitrice finale.

spirit-01

Share

Guarda anche...