In attesa della Fiat 124 Spider, si guida la 500C

Credit: Fiat

Si è dato il via pochi giorni fa alle ordinazioni per la nuova Fiat 124 Spider. Realizzata in colaborazione con Mazda, che di due posto scoperte ne sa qualcosa, la piccola torinese verrà prodotta con un motore 1.4 turbo, in grado di erogare 140 Cv con un cambio manuale a sei rapporti, e tre allestimenti differenti (secondo il listino, si va dai 27.500 ai 33.000 €). Per azzerare i tempi di attesa, soprattutto, Fiat si è inventata un giochetto semplice: mettere alla guida di Nuova 500C coloro che ordinano sulla carta. La vettura resta a totale uso dell’acquirente sino a che la 124 non verrà consegnata. Un bel modo per cominciare a “scoprire il cielo”, per così dire, con un’altra auto semiscoperta di grande successo, tanto più quando – si spera – arriverà la bella stagione.

Particolarità ulteriore: sono 124 (nemmeno un numero a caso!) gli esemplari della serie speciale Anniversary, già tutti prenotati e prevenduti, che toccano il prezzo massimo di 33mila Euro. Resta la scelta tra l’allestimento Spider e quello Lusso. Il primo ha dotazioni di serie piuttosto standard, come il climatizzatore manuale, l’autoradio con lettore mp3, Bluetooth, ingresso USB e quattro altoparlanti assieme a volante in pelle, cruise control, sistema di accensione dotato di Keyless go, quattro airbag ed esteticamente, cerchi in lega da 16″. Lusso aggiunge cerchi da 17″, anche i sedili in pelle, scarico a doppia via cromato, fendinebbia, sensori di posteggio e l’upgrade al climatizzatore automatico.

Gli optional disponibili sono di livello piuttosto elevato: sedili riscaldabili, sistema multimediale con schermo da 7 pollici, touchscreen, possibilità di avere anche navigatore integrato con retrocamera di parcheggio, anche ingresso Keyless e non da meno, un impianto autoradio di Bose, con ben 9 altoparlanti.

Share

Guarda anche...