Hyundai lancia la sfida. Ibrida ed elettrica

Hyundai ha svelato le prime foto e  informazioni della nuova Ioniq, ovvero l’auto destinata a divenire la capostipite della nuova generazione di veicoli ibridi del gruppo, e tra le primissime ad offrire sotto un’unica carrozzeria un powertrain ibrido, ibrido plug-in ed elettrico. La casa coreana, inoltre, promette per la Ioniq qualità di guida non banali (aspetto non più secondario per questo genere di auto) e connettività avanzata.

Costruito su un telaio ad-hoc e con una carrozzeria (non originalissima, invero) finalizzata all’efficienza aerodinamica, la Hyundai Ioniq vanta per la scocca l’utilizzo del 53% di acciai ad alta resistenza abbinati all’alluminio per componenti quali cofano motori, portellone posteriore e sospensioni, permettendo risparmi consistenti nella massa. A proposito delle sospensioni, la Ioniq propone al posteriore il sistema a ruote indipendenti a doppio braccio che “simula” un multi-link; grazie anche al posizionamento delle batterie alla base del pianale (ed il conseguente basso centro di gravità), consentono una grande agilità di marcia e al contempo una notevole stabilità del veicolo.
hyundai_ioniq_all_new_architecture
Dinamica permessa, sulla versione ibrida, anche dal propulsore termico 1,6 litri GDi iniezione diretta di benzina a ciclo Atkinson (come quello della Toyota Prius, guarda un po’) che eroga 77kW-105CV. Non molti, in assoluto, ma grazie alla pressione di iniezione di 200 bar e agli iniettori a 6 fori, garantisce un’efficienza termica del 40% (i migliori diesel non superano il 35%) e dunque consumi ed emissioni assai limitate. A ringalluzzire le performance e ad esaltare l’economicità ci pensa l’abbinamento con il motore elettrico a magneti permanenti che garantisce ulteriori 32kW-43,5CV. Quest’ultimo viene alimentato da una batteria ai polimeri di litio che promette notevoli prestazioni in fase di carica e scarica. Invece il “dialogo” tra i due motori è compito del cambio a doppia frizione a sei rapporti (DCT), anch’esso progettato appositamente.

La gamma completa Ioniq (ibrida, ibrida plug-in ed elettrica), corredata da tutte le informazioni tecniche complete, sarà mostrata dalla Hyundai al Salone di Ginevra del prossimo marzo.hyundai_ioniq_the_advanced_hybrid_system csm_IONIQ_A_Leap_Forward_for_Hybrid_Vehicles_interior_f43f8ff172.0

Share

Guarda anche...