Bonus auto elettriche: fanno davvero risparmiare?

Lo studio arriva dalla Germania, e non è foriero di buone notizie: quando si parla di bonus auto elettriche, c’è poi effettivamente un risparmio sul mantenimento della vettura? Parlando meramente di fattori economici, la risposta pare essere negativa. Lo studio in questione è stato svolto dall’Adac (l’equivalente dell’ACI tedesco) che ha analizzato i dati dei costi delle vetture EV del mercato in Germania. Va ricordato che il governo tedesco offre un bonus di 4.000 euro quando si passa da un motore tradizionale a uno di questi, e che proprio l’incentivazione fiscale è una delle spinte alla diffusione. Ma in termini economici, quale è il peso sul lungo periodo?

Sostanzialmente analoghi. Il costo chilometrico, valutato per una percorrenza annua di 15mila km e un possesso di 4 anni, si rivela spesso analogo nel suo complesso. Calcolando infatti il costo tra carburante ed energia elettrica in Germania, per esempio, solo la Kia Soul EV si mostra vantaggiosa rispetto alla Kia Soul GDI a benzina: 0.469 euro contro 0.475. E comunque, non sembra una differenza – basta fare i conti calcolatrice alla mano, e si arriva a una differenza irrisoria, sul calcolo dei 15mila km.

La domanda sorge allora spontanea: dove sta la convenienza? Sicuramente, i costi ambientali di queste vetture sono molto ridotti: le minori emissioni si traducono in aria decisamente più respirabile, e quindi con un impatto sociale differente. Ma come si può far passare allora il messaggio della convenienza anche economica? Molto semplicemente, in questo caso, i dati sono basati sui costi in Germania. Occorrerebbe fare un’analisi singola per ogni Paese europeo, a fronte di sgravi fiscali o incentivi più o meno importanti e in base ai singoli costi di carburante ed energia elettrica.

Ancora non esistono studi di settore in Italia, che riguardino questo campo in senso stretto. Affidandoci alle competenze nazionali, quindi, non resta che fare il cambio quando lo si ritiene opportuno, e nel frattempo continuare a mantenere in massima efficienza la propria auto. Come sempre sosteniamo, la manutenzione è il costo minore della vettura, piuttosto che una pesante riparazione.

Share

Guarda anche...