Auto Euro 0, dove sono? Quali sono le regioni meno virtuose?

Parliamo spesso di quanto sia inquinante (e anche poco sicura) un’auto datata. Avere sistemi di sicurezza non idonei è uno dei grandi problemi di sicurezza stradale: oltre una certa età viene a mancare anche una regolare manutenzione, per trascuratezza e convinzione che non sia, ormai, più necessaria. O che il gioco non valga la candela. Errore fatto all’interno di un parco auto molto datato, come sappiamo. Ma qual è la distribuzione delle auto più vecchie, ovvero quelle Euro 0? Sebbene non più in vendita da tanti anni (parliamo dell’inizio degli anni ’90), queste circolano ancora in tutta Italia – nonostante siano loro interdette molte aree delle città.

L’analisi effettuata dal portale Facile.it conta circa 4.5 milioni di vetture Euro 0, pari all’11.65% del parco circolante. Auto prive di sistema di marmitta catalitica. di queste, solo 800mila sono auto storiche,mentre le altre sono solamente… Auto vecchie. Peraltro con ciò che concerne anche il rifornimento e l’uso di additivi per il carburante. In breve, fin troppe auto vetuste, in termini di inquinamento e sicurezza. Ma dove sono più diffuse le auto Euro 0?

Le regioni italiane con più auto Euro 0

Ecco l’elenco, in percentuale alle auto immatricolate in regione.

  1. Calabria 16,27%
  2. Campania 16,26%
  3. Trentino-Alto Adige 15,83%
  4. Sicilia 14,80%
  5. Basilicata 12,85%
  6. Puglia 12,42%
  7. Molise 12,16%
  8. Lazio 11,90%
  9. Umbria 11,63%
  10. Sardegna 11,61%
  11. Toscana 11,19%
  12. Abruzzo 11,06%
  13. Valle d’Aosta 10,83%
  14. Liguria 10,56%
  15. Marche 10,51%
  16. Emilia-Romagna 10,12%
  17. Lombardia 9,56%
  18. Friuli-Venezia Giulia 9,41%
  19. Veneto 8,91%
  20. Piemonte 8,81%

Primi due gradini del podio in meridione, ma al terzo si sistema il Trentino-Alto Adige. Strano? Non troppo: la quantità di vetture in termini assoluti è decisamente inferiore, basti anche pensare a come la qualità dell’aria sia nettamente superiore a quella di regioni più “virtuose” (ricordiamo tutti i problemi che vi sono stati in Piemonte e a Torino, tra nebbia e inquinamento). Percentualmente, tuttavia, sono una buona quantità.

Le 10 città italiane con più auto Euro 0

Come prima, anche questo elenco viene sviluppato in percentuale sul totale delle vetture immatricolate nella singola città.

  1. Napoli 17,99%
  2. Vibo Valentia 17,90%
  3. Reggio Calabria 17,88%
  4. Catania 16,90%
  5. Bolzano 16,87%
  6. Crotone 16,72%
  7. Messina 15,83%
  8. Cosenza 15,70%
  9. Enna 15,23%
  10. Salerno 15,13%
Share

Guarda anche...