Alfa Romeo Giulia, arriva la serie limitata Tech Edition

Ha una dotazione di serie particolarmente ricca e si distingue per lo stile sportivo. È la serie limitata di Alfa Romeo Giulia denominata Tech Edition, che prevede per il 2.2 Turbo Diesel 150 Cv la dotazione di cerchi in lega da 18″ (e non mancano gli pneumatici antiforatura), oltre alla pedaliera di stampo sportivo in alluminio, più i fari anteriori Bixenon. FCA spiega così la decisione di introdurre questa edizione:

Nella nuova serie speciale Tech Edition che saprà di certo soddisfare le esigenze dei clienti più attenti alla tecnologia e al design, allo stile sportivo, interno ed esterno, corrisponde una ricca dotazione che rende qualunque viaggio un’esperienza coinvolgente.

In tutto questo si  inserisce anche il sistema di infotainment Alfa Connect, con un display touch da 6.5 pollici, al quale non possono mancare le funzioni di radio, mp3, jack per aux-in, Bluetooth, 8 casse altoparlanti e il Rotary Pad di serie. L’equipaggiamento di questa versione include anche Apple CarPlay e Android Auto, così da poter gestire lo smartphone dal display di bordo, riducendo sensibilmente il rischio di distrazione alla guida, visto che le mani possono rimanere saldamente sul volante e lo sguardo si allontana molto meno. Le performance della Alfa Romeo Giulia incontrano così la tecnologia migliore, ma anche un ottimo comfort, decisamente superiore alle versioni classiche.

Si parla infatti di sedile posteriore abbattibile (in soluzione 40 / 20 / 40) con bracciolo integrato, per la massima comodità anche dei passeggeri. Lo specchietto retrovisore interno è elettrocromico, il Cruise Control consente di poter guidare in sicurezza, così come i sensori di parcheggio possono cambiare decisamente il modo di gestire l’auto anche in manovra. Sono presenti anche altri sistemi di sicurezza, come il il Forward Collision Warning (FCW) con Autonomous Emergency Brake (AEB) e il riconoscimento di pedoni. Non mancano nemmeno il sistema frenante IBS (Integrated Brake System) e il Lane Departure Warning (LDW).

Due le motorizzazioni disponibili: 2.0 Turbo Benzina 200 Cv con cambio automatico a 8 marce e 2.2 Turbo Diesel 150 Cv abbinato al cambio automatico 8 rapporti o al cambio manuale a 6 marce. Ottimi motori, la cui manutenzione è disponibile su punti in tutto il territorio italiano, per tagliandi periodici. Entrambi i propulsori fanno parte delle nuova generazione Alfa Romeo a quattro cilindri, interamente in alluminio, che rappresentano il meglio della tecnologia motoristica del Gruppo.

Share

Guarda anche...