A Padova la storia ed il futuro s’incontrano

Auto e Moto d’Epoca alla Fiera di Padova continua a crescere in spazi e contenuti. Alla 33.ma edizione heritage e contemporaneo faranno a gara tra le novità nel più importante Salone italiano che riunisce, tra il 20 e il 23 ottobre 2016, ben 16 marchi internazionali.

Difatti tra le novità dei nostri giorni si potrà conoscere in anteprima nazionale la nuova Citroën C3 e l’ultima Discovery di Land Rover. Accanto ad esse, la più performante delle Jaguar F-Type, la estrema SVR e la prima SUV dei Maserati, la Levante. Il marchio simbolo del lusso francese DS porta la nuova DS 5 Hybrid a fianco delle storiche DS 23 Pallas e DS 21 Prestige Chapron, mentre la Mercedes mostrerà la monoposto impegnata nel mondiale F1 2016 accanto alla nuova Merc1edes-AMG GT. Peugeot celebrerà due vetture d’eccezione: la trentennale 205 Cabrio e la 402 Eclipse che arriverà direttamente dal museo del Leone di Sochaux mentre Volkswagen non sarà da meno con la celebrazione dei 40 anni della Golf GTI con il modello Clubsport. Volvo ha in serbo invece un focus completo sulle vetture legate indelebilmente alla sua storia: le station wagon dalla Duett alla nuova V90 con alcuni pezzi che hanno fatto la storia delle familiari in Italia come l’indimenticabile Polar. Invece Porsche porterà, tra le altre, la nuova 718 Cayman e la 911 SC Safari del 1978.  A proposito di auto contemporanee, non potrà mancare la Tesla che mostra la berlina Model S ed il SUV Model X.

Protagoniste invece nei padiglioni Heritage le Lamborghini, riunite in un unico, grande stand con il Museo Lamborghini, recentemente rinnovato, il Polo Storico Lamborghini e il Lamborghini Club Italia. Alfa Romeo espone la “Timeless Elegance” della Collezione di Arese mentre il Registro internazionale Touring Superleggera partecipa con due capolavori assoluti: la Ferrari Sport 166 MM Barchetta – la prima “vera” Ferrari – e la prima Lamborghini di serie, la 350 GT. Faranno bella mostra di sé le più significative Alfa Romeo, Lancia e Aston Martin come anche la storica Abarth 124 Gruppo 4. Decine, inoltre, i club storici partecipanti ognuno con una storia da raccontare e un mito da condividere come la Fiat Topolino, le intramontabili Touring Superleggere ed i  110 anni di storia Lancia. Tra i tanti gioielli da collezione, esposti dalla Galleria Pananti Casa D’Aste e che saranno messi all’incanto nel giorni di sabato 22, due auto uniche: la prima è una Ferrari 308 CARMA FF Gruppo 5, auto da competizione nata nel 1981, mentre la seconda è una Porsche 356 A del 1957 “sortie de grange”, ovvero da restaurare in toto.

Insomma, l’evento di Padova è senza dubbio l’appuntamento che abbraccia il meglio dell’epoca e l’avanguardia del contemporaneo in un’unica occasione.

Share

Guarda anche...