6 auto su 10 italiani: ecco lo specchio secondo Istat

A dare un dato importante sulla diffusione dell’automobile in Italia, sono gli ultimi dati Istat. Dopo diversi anni di recessione e diminuzione del numero medio di vetture in circolo, questo torna ad aumentare (chissà che qualcuno non abbia già notato anche un incremento del traffico urbano…); facendo riferimento al 2014 infatti, si registra un aumento, dopo la flessione rilevata negli anni clou di 2013 e 2013. Si arriva quindi a un dato che vede circa 610 auto ogni 1000 abitanti, e mette l’Italia nel podio europeo dei Paesi a quattro ruote, con davanti a sé solo Lussemburgo e Lituania.

Questo significa anche avere impegni ulteriori sulla manutenzione delle strade, della gestione del traffico urbano ed extraurbano, e per il guidatore avere anche spese da sostenere e per le strutture autorizzate avere anche un parco clienti che si fa sì più numeroso, ma anche più informato su cosa accade nel mondo dell’automobile e sotto al proprio cofano.

Lo studio sottolinea comunque il fatto che nel 2015, chi usa mezzi di trasporto di vario genere per raggiungere la scuola o il luogo di lavoro è rispettivamente il 47.1% e l’87.3%, e che il preferito è, ovviamente, a quattro ruote. Con buona pace anche degli allarmi inquinamento, come quelli che hanno colpito diverse città italiane durante l’inverno.

Share

Guarda anche...