Traffico estate 2018: le previsioni di Autostrade per l’Italia

Abbiamo visto che con agosto alle porte ci si prepara anche ai grandi giorni di traffico. Ne viene di conseguenza che avere sott’occhio la mappa di quello che sta per accadere sulle nostre strade sarebbe decisamente importante. Partendo dal presupposto che alla pagina dedicata su può anche ottenere una previsione di traffico dettagliata per le singole fasce orarie, le linee di massima sono visionabili, come sempre, in apposite tabelle. Andiamo a vederle insieme.

Traffico estate 2018: la seconda metà di luglio

Il mese di luglio, nella sua seconda parte, si prevede ovviamente come caldo e impegnativo, in particolar modo nei week end del 20m 21 e 22 luglio fino al clou di 27, 28 e 29. Viaggiare di giorno significherà temperature più elevate e maggiore traffico, mentre viaggiare di notte potrebbe voler dire avere meno vetture in circolazione. Ma viaggiare di notte non è consigliabile affatto, per chi non è abituato e preparato a che cosa significhi.

Traffico estate 2018: agosto

Il mese più bollente, come prevedibile, è agosto. Tra bollini rossi per l’andata e per il ritorno, non possono mancare anche i bollini neri. Se ne prevedono due, uno per sabato 4 e uno per sabato 11. Dopo ferragosto, in compenso, va intensificandosi il traffico per il ritorno: i sabati e le domeniche saranno piccoli incubi di caldo e code, almeno secondo le previsioni. Per chi può, viaggiare in settimana potrebbe essere il modo migliore per evitare i maggiori intasamenti, a costo di rinunciare a uno o due giorni di mare.

Traffico estate 2018: settembre

Nel primo week end di settembre ci concentra un’altra turnata di rientro dalle vacanze. Anche per il secondo fine settimana di prevede traffico intenso, ma non come il precedente.

Divieto circolazione mezzi pesanti estate 2018

Ti potrebbe anche interessare...