Sicurezza bambini in auto: arriva il seggiolino con l’airbag

Si parla spesso della sicurezza bambini in auto, di quanto sia importante scegliere il seggiolino giusto e, in mancanza di competenze in materia, di quanto sia opportuno rivolgersi a personale specializzato sia per la consulenza di scelta che per un aiuto nell’installazione dello stesso, in maniera da imparare a metterlo nella maniera corretta. Ma adesso arriva anche un nuovo tipo di seggiolino, decisamente innovativo: dotato di airbag.

AxissFix Air di BebeConfort si propone infatti come il primo sedile per bimbi, a livello mondiale, dotato di sistema airbag per attutire ulteriormente i danni da urto per i piccoli passeggeri. Traumi da forte decelerazione del veicolo sono infatti sempre in agguato, e questo genere di seggiolino è in grado di proteggere maggiormente collo e testa. Secondo i dati forniti dal costruttore, è in grado di proteggere sino al 55% in più rispetto a un seggiolino standard, quando posizionato a fronte marcia.

La dotazione prevede ovviamente gli attacchi di tipo Isofix per l’ancoraggio alla struttura del veicolo, ed è adatto ad altezze comprese tra i 61 e 105 centimetri (mediamente un’età tra gli 0 e i 4 anni). Il seggiolino è ruotabile, allo scopo di agevolare il posizionamento del bambino all’interno, da parte dei genitori stessi. Può anche essere posizionato in senso contrario alla marcia sino a un’altezza di 87 cm del bambino, oltre la quale occorre invertire la posizione. Il funzionamento della parte airbag è semplice:

Una cartuccia di CO2, alloggiata nella parte posteriore del seggiolino, innesca gli airbag in caso di necessità, gonfiandoli con aria fredda. Il sistema è in grado di rilevare una collisione in soli 0,015 secondi e gonfia in 0,08 secondi l’airbag che dopo un secondo dall’evento è già sgonfio.

Lo si direbbe decisamente qualcosa di innovativo e con possibilità determinanti per la salvezza dei piccoli passeggeri. Ma resta sempre la premessa che questo va utilizzato nel modo corretto, senza cedere ai capricci del bimbo. Per la sua sicurezza, per la sua vita.

Ti potrebbe anche interessare...