Presentata l’Alfa Romeo Sauber C37 per il ritorno in Formula 1 2018

Avevamo già dato l’importante annuncio del ritorno di Alfa Romeo in Formula 1 per la stagione del 2018. Quello che mancava era la vettura, ed è stata da poco presentata. Una monoposto rinnovata e che, in combinazione con Sauber, vuole essere competitiva. È vero che per ora è solo uno sponsor, quello del Biscione, ma è anche vero che è un nome che pesa parecchio in termini di aspettative. Sauber porta in campo moltissime novità rispetto alla stagione 2017 (e meno male, visti gli scarissimi risultati in gara). Ma il musetto sottile della Alfa Romeo Sauber C37 presenta quattro alette verticali all’anteriore,con un evidente richiamo alla (più performante) Force India. Per le sospensioni anteriori, invece, il braccetto superiore è spostato lievemente indietro, mentre l’aerazione data dall’incavo nelle pance laterali è posta più in basso,in confronto ad altre vetture in campionato.

Sicuramente, le ambizioni di questa vettura non sono da poco: sarà dotata infatti dello stesso cambio Ferrari, oltre al medesimo motore a disposizione in scuderia della Rossa. Non sarà più una versione meno aggiornata e prestazionale, ma un propulsore identico. Grande scommessa anche in termini di sviluppo, quindi, dato che l’accordo con Alfa Romeo ha aperto nuovi scenari per Sauber.

Inoltre, Charles Leclerc è una dote che porta con sé Alfa Romeo, dopo il titolo vinto l’anno scorso in Formula 2. Considerato una delle promesse della Ferrari Driver Accademy, avrà sicuramente voglia di farsi vedere all’opera nella massima categoria- Accanto a lui lo svedese Marcus Ericsson, che sicuramente non vorrà essere da meno viste le ambizioni di squadra.

E ora non resta che rifarsi un po’ gli occhi di fronte ai dettagli di questa vettura, da poco svelata e che vedremo in pista il 25 marzo, per il Gran Premio d’Australia, come tradizione d’apertura.

Alfa Romeo Sauber C37: le foto

Ti potrebbe anche interessare...