Nuovi test EuroNCAP: 5 stelle per Volvo, Ford, Toyota, VW, Renault e Audi

Sono stati resi noti i risultati degli ultimi test svolti da EuroNCAP: Volvo XC90, Toyota Avensis, VW Touran, Ford Galaxy, Ford S-MAX, Renault Kadjar e Audi Q7 collezionano il punteggio massimo di 5 stelle, mentre Mazda CX-3 e Mitsubishi L200 ottengono un punteggio di 4 stelle. Scopriamo qualcosa di più dei top di punteggio.

Il grande suv Volvo XC90 (5 stelle) è ai limiti della perfezione, per gli adulti, con un punteggio del 97%. Validissima anche la protezione per i bambini, che si attesta all’87%. Elevata anche la tutela dei pedoni, al 72%. Ma lo spaventoso dato, per così dire, è la dotazione dei sistemi Safety Assist: 100%. Limitazione di velocità , controllo elettronico della stabilità, sistemi SBR, integrazione LSS (Lane Support System) e AEB extraurbani classificano la vettura tra le top di gamma, ma anche tra le migliori in assoluto.

Nella gamma delle grandi familiari, la Toyota Avensis guadagna un posto di tutto rispetto (5 stelle) e percentuali singole che delineano una vettura studiata per la grande mobilità della famiglia. 93% per gli occupanti adulti e 83% per i bambini: ottime, per questi ultimi, le protezioni rivelate dai crash test. Quanto ai sistemi di Safety Assist, il punteggio è dell’81%: il limitatore di velocità e il sistema di Lane Assist sono opzionali.

VW Touran è la piccola monovolume che rimane opacizzata dai problemi emersi per VolksWagen, ma il suo sistema di sicurezza è più che valido (5 stelle). 88% per gli occupanti adulti e sale addirittura all’89% (superiore quindi persino alla Volvo XC90) per i bambini. Pedoni nella media al 71% e sistemi di Safety Assist variabili: di serie cofano attivo ed ESC, mentre AEB urbano, AEB extraurbano, limitatore di velocità e sistema Lane Assist sono opzionali.

Massimo punteggio (5 stelle) anche per la monovolume Ford Galaxy: agli occupanti, sia adulti che bambini, è offerta una protezione valutata all’87%, ed è molto elevata, al 79%, anche la valutazione della sicurezza per i pedoni in caso di impatto. Nei sistemi di Safety Assist, solo il cofano attivo è di serie. ESC, AEB urbano, limitatore di velocità e sistema Lane Assist sono opzionali in configurazione della vettura.

Doppio centro per Ford, anche con la Ford S-Max (5 stelle): replica le percentuali offerte dalla Galaxy, mentre per il sistemi di Safety Assist non è previsto il cofano attivo, ma è possibile inserire ESC, AEB urbano, limitatore di velocità e sistema Lane Assist come opzione.

Il piccolo suv, il Renault Kadjar (5 stelle) si piazza più che bene: 89% agli adulti, 81%ai bambini, e “scivola” al 74% nella tutela dei pedoni. Non è disponibile il cofano attivo, AEB urbano, limitatore di velocità e Lane Assist sono opzionali, mentre solo l’ESC è di serie.

Ultima dei massimi punteggi di questa tornata di test è l’Audi Q7, grande suv che si porta via il 94% della tutela al guidatore e al passeggero adulti, l’88% per i bambini e il 70% per i pedoni. La dotazione di serie nei sistemi di Safety Assist è a dir poco eccezionale: cofano attivo, ESC, AEB urbano, AEB extraurbano e limitatore di velocità sono presenti di serie, mentre solamente il Sistema Lane Assist è in configurazione opzionale.

Ti potrebbe anche interessare...