Mercato auto ottobre: si mantiene un trend positivo

Si continua con dati positivi, rispetto all’anno scorso, per quanto riguarda il mercato auto del nuovo. Sono infatti circa 157.900 le immatricolazioni che sono state effettuate in Italia nel mese di ottobre 2017: il 7.1% in più rispetto al medesimo mese del 2016. A rilasciare questi dati è, come sempre, lo stesso Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Andando a vedere il trend annuo, viene mantenuto. Rispetto ai primi dieci mesi del 2016, infatti, i primi 10 mesi del 2017 segnano un incremento dell’8.85%, ovvero 1.692.047 auto immatricolate.

Mantenendo il confronto con l’anno precedente, è FCA che non sembra comportarsi bene, con uno -0.8% rispetto a ottobre 2016, anche se mantiene il segno positivo nell’arco del confronto con i primi dieci mesi del 2016.

Mercato auto: le difficoltà di lettura

Il mercato auto è complicato da leggere: nuove immatricolazioni non significa necessariamente auto immesse ex novo sul mercato provati, con conseguente aumento delle auto mediamente in circolo (per fortuna), ma significa aumento anche del ricambio, svecchiamento del parco auto e anche immatricolazioni effettuate da società di noleggio sia a breve che a lungo termine. Questa pratica infatti, unita con i sistemi di car sharing e ride sharing, sta cambiando il modo di muoversi a quattro ruote.

Qualsiasi sia il tipo di uso che si fa dell’auto anche a noleggio, comunque, è sempre bene verificare che i paramenti di assicurazione rispondano alle esigenze del guidatore, e anche che tutto quanto concerne la manutenzione sia in regola – anche in caso di acquisto dell’usato, come abbiamo spesso ricordato. Ne va sempre della nostra sicurezza. La stessa che aumenta notevolmente quando si cambia vettura, rinnovandola e rendendola meno esosa dal punto di vista dei consumi, meno inquinante, e con sistemi salvavita più moderni e funzionali.

Ti potrebbe anche interessare...