Leggere i dati degli pneumatici: indici di carico, codici di velocità e altre informazioni

Ogni volta che si effettua la manutenzione della vettura, non può mancare un controllo anche degli pneumatici. Abbiamo imparato a leggerne l’etichetta per quanto riguarda consumi e rumorosità, ma non sono gli unici dati rilevanti: le sigle vulcanizzate sugli pneumatici stessi, composte da numeri e lettere, sono una informazione fondamentale per capire le proprie coperture. Prenderemo come esempio da scomporre la sigla 205/55 R16 91V. Con l’ovvia raccomandazione, nel caso di dubbio, di rivolgersi a un professionista.

Larghezza

La larghezza dello pneumatico è indicata dalle prime tre cifre che compaiono nella sigla sulla spalla. In questo caso 205 = 205 mm = 20,5 cm.

Rapporto percentuale

Le due cifre successive indicano il rapporto percentuale tra l’altezza della spalla e la larghezza della sezione dello pneumatico. Quando il numero è inferiore a 80, come quello che abbiamo preso in esempio, abbiamo di fronte una copertura ribassata. Qualora questo numero sia inferiore a 45, allora è super ribassata.

Diametro della ruota

Il diametro è indicato dopo la lettera R (raggio). Si tratta di una misurazione effettuata in pollici, e indica su quale cerchio deve essere montato lo pneumatico. In questo caso, R16 significa che deve essere montato su un cerchio di diametro 16″.

Indice di carico

Per sapere qual è il peso massimo che può insistere su uno pneumatico, occorre guardare le ultime due cifre. Si tratta di un codice da estrapolare dlla tabella che segue. Nel nostro caso di analisi, 91 indica che può sopportare un carico massimo di 615 kg.

Indice di peso Peso in kg
20 80
22 85
24 85
26 90
28 100
30 106
31 109
33 115
35 121
37 128
40 136
41 145
42 150
44 160
46 170
47 175
48 180
50 190
51 195
52 200
53 206
54 212
55 218
58 236
59 243
60 250
61 257
62 265
63 272
64 280
65 290
66 300
67 307
68 315
69 325
70 335
71 345
72 355
73 365
74 375
75 387
76 400
77 412
78 425
79 437
80 450
81 462
82 475
83 487
84 500
85 515
86 530
87 545
88 560
89 580
90 600
91 615
92 630
93 650
94 670
95 690
96 710
97 730
98 750
99 775
100 800
101 825
102 850
103 875
104 900
105 925
106 950
107 975
108 1000
109 1030
110 1060
111 1090
112 1120
113 1150
114 1180
115 1215
116 1250
117 1285
118 1320
119 1360
120 1400

Codice di velocità

In ultimo, sullo spalla dello pneumatico e all’interno della sigla è presente anche il codice di velocità, ovvero la velocità massima che p possibile raggiungere in sicurezza con lo pneumatico, a fronte di corretta pressione e all’interno dei limiti di carico. Per esempio, la V indica che si tratta di una copertura in grado di raggiungere i 240 km/h. Per gli altri valori, è disponibile la tabella a seguire.

Indice di velocità Velocità in km/h
A1 5
A2 10
A3 15
A4 20
A5 25
A6 30
A7 35
A8 40
B 50
C 60
D 65
E 70
F 80
G 90
J 100
K 110
L 120
M 130
N 140
P 150
Q 160
R 170
S 180
T 190
U 200
H 210
V 240
ZR >240
W 270
Y 300

Ti potrebbe anche interessare...