Le nuove lampade Osram possono rivoluzionare le luci di segnalazione

Il mondo dell’auto è sempre in evoluzione, e con esso anche quello della componentistica. Dalla produzione per elementi di serie all’aftermarket, la ricerca è costante. Ne è un brillante esempio la nuova gamma presentata da Osram. Le lampade XLS (eXchangeable LED Signal) LED consentono di avere su un’unica piattaforma tutte le luci led di segnalazione della vettura. Hans-Joachim Schwabe, Ceo Specialty Lighting in OSRAM parla di queste lampade che cominciano a essere in circolo nelle prossime settimane.

Per la prima volta, una sola piattaforma composta da quattro sorgenti diverse può essere utilizzata in tutte le principali applicazioni automotive di segnalazione, consentendo sostituzioni più semplici, al servizio di una complessità e di costi minori per i produttori di auto, e di uno sviluppo più rapido grazie a standard uniformi.

Le lampade saranno standardizzate con norma UN/ECE (R128)  e disponibili in quattro modelli: giallo (LY5), bianco (LW5, L1) e rosso (LR5). La prima, gialla LY5, ha un flusso luminoso di 280 lumen e durata di 4000 ore verrà impiegata per gli indicatori di direzione. La versione bianca LW5 (350 lumen e durata 5000 ore) troverà posto per le luci di retromarcia e di marcia diurna. Gli altri modelli luce di arresto, luce posteriore e fendinebbia rosso (LR5, 120 lumen e durata 4000 ore), e fendinebbia bianco ad alta precisione (L1, 350 lumen e durata 5000 ore). Particolare è la protezione dalle scariche elettrostatiche, data dall’inversione delle polarità e dalle sovratensioni,che permette di avere i requisiti di omologazione per tutti i veicoli

Per consumatori e produttori di proiettori e auto, i vantaggi sono notevoli. La piattaforma standardizzata riduce lo studio di soluzioni differenziante, rendendo più omogeneo lo sviluppo, e l’integrazione del dissipatore di calore evita la realizzazione di un modulo a parte e conseguente omologazione delle singole soluzioni. Ne consegue quindi un notevole risparmio complessivo. Per le officine, questo significa poter sostituire le sorgenti in caso di guasto a costi di riparazione inferiori e con un incremento della sicurezza stradale.

Ti potrebbe anche interessare...