Gli spot delle case automobilistiche al Super Bowl 2018

La vetrina che ha offerto il Super Bowl 2018, la finale del campionato professionistico statunitense di football americano, è valutata a livello mondiale come il singolo evento più visto: una media di oltre 100 milioni di telespettatori (nel 2017 sono stati 111.3 milioni, i dati dell’edizione 2018 ancora non sono noti, al momento della scrittura dell’articolo). Ne viene di conseguenza che la visibilità che dà l’evento è qualcosa di enorme impatto. Vale per le case cinematografiche, che spesso qui lanciano i trailer dei film più attesi dell’anno, e vale anche per le case automobilistiche. Dalle novità, ai restyling agli spot puri, che raccontino una storia. Una vera e propria gara a chi pensa e manda in onda lo spot più originale, che cattura di più l’attenzione.

Succede per esempio con lo spot che FCA ha trasmesso per il pick-up di Ram, già in commercio, contenente una campionatura della voce di Martin Luther King: l’idea, ovviamente, è un inno alla non-violenza. Gli spot Jeep Wrangler e Cherokee invece riguardano modelli che saranno in vendita nei prossimi mesi dell’anno.

Kia ha pensato a come sponsorizzare la propria Stinger, e per farlo ha ingaggiato due nomi importanti: l’ex pilota (e campione di Formula 1 nel 1972 e 1974) Emerson Fittipaldi in abbinato a Steven Tyler, frontman dell’icona rock Aerosmith. Lexus ha pensato ai cinecomics più moderni, puntando sull’idea di Black Panther. Nota particolare (e di merito) per Toyota, che in uno spot ha raccontato la storia di un’atleta paralimpica gravemente menomata: d’altronde, Toyota stessa sarà sponsor della manifestazioni di Olimpiadi e Paralimpiadi del 2020, a Tokyo. Un secondo spot della medesima Casa, addirittura, ha azzardato con una clip su una vera… Auto volante. Chiude Mercedes, che ha puntato sull’arrivare a mettere in paio, per i telespettatori, una AMG C43 Coupé durante la partita.

Inevitabile che, per quanto riguarda noi, il risultato della partita sia poco rilevante: conta che il mondo dell’auto punti sempre di più anche su questi eventi, per arrivare ad affascinare il grande pubblico.

Ti potrebbe anche interessare...