È un successo il ritorno di Alfa Romeo in USA

I risultati di Alfa Romeo in USA nel 2016 non furono dei più rosei: 528 auto vendute hanno segnato un lancio piuttosto fiacco – decisamente, a dire il vero. Ma con i risultati 2017 le cose cambiano radicalmente, complici i modelli Giulia e Stelvio, che sono piaciuti moltissimo oltreoceano. Nei dodici mesi dell’anno appena finito sono oltre 14mila le unicità del Biscione che sono uscite dalle concessionarie. Decisamente un cambio di rotta.

Dopo anni di discussione del ritorno di Alfa Romeo negli Stati Uniti, finalmente si può dire che ha fatto breccia nel mercato statunitense. Difatti, ha superato ampiamente anche il dato che fu registrato nel 1986: grazie alla 164 e alla 75 Milano, infatti, furono circa 8mila le vetture vendute. Alfa Romeo Spider nel 1996 fu forse complice di uno zero assoluto che portò ad anni di buio. Nel periodo intercorso da lì fino al 2013, infatti nessuna vettura del Biscione vide la luce delle strade USA. Solo nel 2014 si riprese timidamente con 91 vetture,quindi 663 per il 2015 e 528 nel 2016. Gli altri dati del boom del 2017 li abbiamo già detti, e la cosa importante è che non sono vetture che provengono da stabilimenti oltreoceano, ma direttamente importate dall’Italia.

Alfa Romeo Stelvio e Alfa Romeo Giulia fanno breccia oltreoceano

Una berlina sportiva e un Suv italiani colpiscono il mercato statunitense, così volubile e difficile da capire, con i suoi modi diversi, costi di mantenimento differenti (a partire dal costo della benzina e dei carburanti in generale) e con officine che vediamo spesso nei film. Nel Paese delle muscle car sistemate nei garage e tramandate di padre in figlio, portare al successo due vetture italiane, con un nome storico nel mondo delle corse, significa essere stati in grado di rilanciare un pezzo di storia tricolore. Con l’ovvio auspicio che questi numeri aumentino nell’anno appena iniziato,e che si specchino nel mercato nostrano e in tutto il suo indotto, officine specializzate comprese.

Ti potrebbe anche interessare...