Alfa Romeo rinvia il completamento della gamma: tra 2017 e 2020

L‘incertezza del mercato cinese, in questo periodo, colpisce anche FCA. Questo il motivo per cui il rilancio di Lancia, con completamento di gamma tra 2017 e 2018, slitta verso il 2020. Direttamente dalle slides presentate da Sergio Marchionne durante una conference call, infatti, si apprende che “a causa dell’incertezza della Cina e per garantire una distribuzione adeguata del brand nel mondo” è stata fatta questa scelta. Contestualmente, viene precisato che la produzione della nuova Giulia inizierà nel primo trimestre di quest’anno.

Le previsioni, tuttavia, vedono il gruppo in crescita grazie a Levante, il nuovo Suv di Maserati. Migliorano quindi le previsioni del cosiddetto mercato premium, per quanto riguarda la Cina, con una fetta di mercato che dovrebbe restare in linea a quella del 2015. Si prevede crescita invece sul brand Jeep, principalmente nei mercati di Usa, Canada, Messico; per Europa, Russia, Medio Oriente, Africa e Asia, e in minor parte anche in America Latina, è previsto ugualmente un incremento di diffusione.

Resta da vedere quali saranno i responsi reali, con gli investimenti continui che ultimamente si stanno effettuando da parte di FCA.

Ti potrebbe anche interessare...