5 consigli per la manutenzione invernale della propria auto

L‘eccessivo freddo, al pari del troppo caldo, influisce non poco sulle funzionalità della nostra vettura. Dai liquidi, alle gomme e persino alla carrozzeria, il freddo ed eventuali trattamenti presenti sulla strada – come la salatura per evitare il ghiaccio – possono richiedere interventi di manutenzione extra. Ecconecinque, da effettuare in autonomia per i più semplici, mentre per alcuni è sempre richiesto e consigliabile l’intervento di un professionista, in grado di verificare contemporaneamente lo stato di salute della vettura. Tanto più dopo un lungo viaggio a rigide temperature.

Manutenzione invernale: 5 consigli per la propria auto

  1. Pulire il parabrezza accuratamente, sia internamente che esternamente, anche con l’utilizzo di prodotti appositi per l’inverno. Questi, infatti, consentono di ridurre fortemente la formazione della brina, scomoda e difficile da gestire, oltre che pericolosa poiché, con il tergicristallo, non viene correttamente rimossa e lo rovina. Una spatola apposita è un ottimo accessorio per l’auto, in inverno;
  2. Dotarsi di un liquido lavavetro con anticongelante: in questo modo si evita che all’interno del serbatoio apposito o dei tubicini di plastica di formi del ghiaccio in grado di bloccare il sistema o, peggio, danneggiarli;
  3. Controllare lo stato della batteria è essenziale. Questa infatti può “soffrire” le basse temperature. L’intervento di un professionista è qui essenziale, che dispone degli strumenti giusti per verificarne al meglio lo stato di salute e, all’uso, ha anche la possibilità di intervenire immediatamente con un ricambio adeguato;
  4. È molto importante verificare che l’indice di viscosità dell’olio motore sia idoneo alla stagione. Un olio troppo denso, infatti, può rendersi ulteriormente viscoso con l’abbassamento delle temperature, perdere il suo potere lubrificante e, anzi, portare danni al motore. Anche qui, l’intervento di un professionista può fare la differenza tra un viaggio tranquillo e uno con non pochi problemi meccanici;
  5. Spesso, in condizioni specifiche, le strade vengono cosparse di sale per evitare la formazione di ghiaccio. Tuttavia il sale può corrodere e danneggiare la carrozzeria e il sottoscocca. Per questo occorre lavare con attenzione l’auto, e farlo regolarmente, facendo intervenire un professionista anche per la parte inferiore della vettura.

Ti potrebbe anche interessare...